Storia del laboratorio

 

A partire dagli anni in cui fu fondato l'Istituto Italiano di Idrobiologia (1938), poi dal 2002 al 2018 Istituto per lo Studio degli Ecosistemi e dall'ottobre 2018 Istituto di Ricerca sulle Acque, il laboratorio di Idrochimica è stato un indispensabile strumento a supporto delle numerose ricerche svolte in ambito limnologico.

Le più importanti ricerche pluriennali iniziate negli anni cinquanta, con l'obiettivo di studiare con un approccio interdisciplinare i due maggiori problemi ambientali dei paesi industrializzati, sono state:

  • l'eutrofizzazione delle acque lacustri
  • l'acidificazione delle deposizioni atmosferiche e delle acque superficiali
  • l'inquinamento del Lago d'Orta (acidificazione e rilascio di metalli)
  • effetti delle variazioni climatiche sugli ambienti lacustri

Una dettagliata descrizione della strumentazione e delle metodiche utilizzate a partire dagli anni '40 fino al 1996, è descritta nel volume:

Tartari, G.A. & R. Mosello. 1997. Metodologie analitiche e controlli di qualità nel laboratorio chimico dell'Istituto Italiano di Idrobiologia del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Documenta Ist. ital. Idrobiol., 60: 160 pp.